venerdì , 15 novembre 2019
Le news di Asterischi

Archivio per il tag: woody allen

Buon Compleanno Diane Keaton (05/01/1946)

Estratto da Io e Annie (1977) di Woody Allen Estratto da Amore e Guerra (1975) di Woody Allen Estratto da La stanza di Marvin (1996) di Jerry Zaks Estratto da Reds (1981) di Warren Beatty Nota Di lei Warren Beatty racconta che, ai tempi della lavorazione di Reds, memorizzò l’intera sceneggiatura già prima delle riprese. Artista di incredibile talento grazie a ... Continua a leggere »

La dieta nietzscheana di Woody Allen

«Il grasso in se è una sostanza, o assenza di una sostanza, o modalità di tale assenza. Il vero problema è quando si accumula sui nostri fianchi. Tra i presocratici, fu Zenone a sostenere che il peso è un’illusione e che, al di là di quanto mangi, un uomo è sempre grasso la metà di un suo simile che non ... Continua a leggere »

Personaggio in cerca d’autore: Harry a pezzi

    Nome: Harry Block Padre: Woody Allen   Data di nascita: 1997   Luogo di residenza: Manhattan   Professione: scrittore   Debolezze: «Ecco, è che non sono mai cresciuto. Vedo gli altri della mia età e… ecco io penso sempre a scopare ogni donna che incontro ovunque: in banca, un’ estranea, vedo una sull’autobus e penso come sarà nuda ... Continua a leggere »

Personaggio in cerca d’autore – Alvy Singer

Nome: Alvy Singer Padre/Alter ego: Woody Allen Apparizione: Io e Annie (1977) Racconti dell’adolescenza: Chi non sa fare, insegna. Chi non sa insegnare, insegna ginnastica. Quelli che neanche la ginnastica li mandavano alla mia scuola. Amore:  Amore è un termine troppo debole. Ecco, io ti straamo, ti adamo, ti abramo! Gelosia: Si sono geloso un pochetto, come Otello! Rapporto di coppia: Una relazione ... Continua a leggere »

Buon Compleanno Woody Allen (01/12/1935)

«Non voglio raggiungere l’immortalità attraverso le mie opere; voglio raggiungerla vivendo per sempre. Non mi interessa vivere nel cuore degli americani; preferisco vivere nel mio appartamento.» Da un’intervista rilasciata a The Observer nel 2001 «Di tutti gli uomini famosi mai vissuti, quello che di più mi sarebbe piaciuto essere è Socrate. Non tanto perché era un grande pensatore, dato che ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com