mercoledì , 26 febbraio 2020
Le news di Asterischi

Archivio per il tag: sd

Personaggio in cerca d’autore: Il leone

Nome: Il Leone, ma anche Messer Leone e Re Leone. Padre: Jean de la Fontaine. Apparenza: «biondo imperator», «enorme e forte», «già terror della foresta». Sostanza: «Coraggio, forza, astuta vigilanza», «La collera d’un principe è fatale, molto più lo è quella d’un re come il Leone, lo ha detto Salomone», «terribile in battaglia, sarà il più forte eroe de’ pari ... Continua a leggere »

Buon Compleanno Igor Stravinsky (17/06/1882)

  La musica è un’arte assai dinamica “incapace di esprimere niente altro che se stessa”.   Musica da vedere: “L’Uccello di fuoco” che Bruno Bozzetto negli anni Settanta ha usato come colonna sonora al film “Allegro ma non troppo”. “La Sagra della primavera” è  una composizione importante di Stravinsky ma abbiamo il sospetto che non ce la ricorderemmo così bene ancor oggi se ... Continua a leggere »

Buon Compleanno Alphonse Daudet (13/05/1840)

  «Sto così bene nel mio mulino! E’ proprio il rifugio che cercavo, un piccolo angolo profumato e caldo, lontano mille miglia da giornali, carrozze, nebbia!… E quante cose deliziose intorno a me! E’ da appena otto giorni che mi ci sono installato e ho già la testa piena di suggestioni e ricordi… Ecco, non più tardi di ieri sera, ... Continua a leggere »

Buon Compleanno Edmund Husserl (08/04/1859)

«Non posso fare esperienza dell’altro se non per mezzo dell’empatia (‘Einfühlung’)». «Io vedo, ascolto, faccio esperienza   non solo con i miei sensi, ma anche con quelli degli altri, e gli altri  non esperiscono unicamente mediante i propri sensi, ma anche con i miei; ciò si verifica attraverso  il comunicarsi della presa d’atto». «Se vi fosse la possibilità di accedere ... Continua a leggere »

Buon Compleanno Nikolaj Vasilevic Gogol (20-03-1809)

«Due minuti dopo, effettivamente, il naso uscì. Indossava un’uniforme ricamata in oro, con un grande colletto rigido; aveva pantaloni scamosciati e la spada al fianco. Dal cappello con le piume si poteva dedurre che si considerava in possesso del grado di consigliere di stato. Guardò da entrambe le parti, gridò al cocchiere «andiamo!» salì in carrozza e partì». da Il ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com