lunedì , 3 agosto 2020
Le news di Asterischi

Archivio per il tag: bradbury

Space Shuttle Columbia: la perdita d’innocenza dell’astronautica

fonte national

  fonte immagine nationalgeographic.it “L’astronautica ci ha fatto tornare tutti bambini”. Lo scriveva Ray Bradbury nelle Cronache marziane ed erano gli anni ’60. Peccato che lo spazio non sia fatto per giocare. In questo mese (5 giugno) ricorre l’anniversario di una delle ventotto missioni dello Space Shuttle (in dettaglio sarebbe il Quinto Spacelab, un laboratorio per lo studio della microgravità in orbita terrestre), che ... Continua a leggere »

Letture d’autunno

(illustrazione di Germana Ferlito) Ci sono degli autori che immancabilmente si presentato alla porta quando pensi alla lande marroni, alle foglie morte, ai primi tè caldi, alle burrasche, alla fosca intransigenza di una stagione che ti accompagna nel periodo dell’anno da passare in casa, avvolto tra comodi plaid, qualche libro, una scacchiera e pochi amici. Come dicevamo, alla porta del ... Continua a leggere »

L’estate uccide, i libri (forse) ci salveranno

(Alfred Kubin, Terror-fright) Non sappiamo dalle vostre parti, ma in Sicilia sembra di vivere un calvario di fuoco. Insomma, ci svegliamo con le tempie abbracciate dal sudore e non c’è verso di trovare riparo. I pochi abiti che indossiamo sembrano carta moschicida e vi assicuriamo che l’estate catanese riproduce le atmosfere tipiche di un vecchio noir in bianco e nero, ... Continua a leggere »

Vita e morte dello Sputnik 1 – La guerra fredda nello spazio

“L’astronautica ci ha fatto tornare tutti bambini”. Lo scriveva Ray Bradbury nelle Cronache marziane ed erano gli anni ’60. Ben prima che la guerra fredda divenisse terreno di scontro sportivo, dagli scacchi all’hockey (chi non ricorda la celebre sfida Spassky Fischer del 1972, o il miracolo sul ghiaccio della nazionale statunitense ai XIII giochi olimpici contro i rivali sovietici), era ... Continua a leggere »

Dialogo immaginario tra Guy Montag e Asterischi (rrb)

(Oskar Werner è Guy Montag in Fahrenheit 451 (1966) di F. Truffaut) Il Potere non resta mai indifferente ai libri. Per questo ne brucia alcuni e ne santifica altri. Gli incendi, più o meno metaforici, dei volumi hanno percorso la storia dell’umanità: dall’imperatore Tiberio passando per la rivoluzione culturale cinese fino a forme più recenti e meno manifeste. Oggi abbiamo la fortuna di discuterne ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com