martedì , 12 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Quando l’America andava a letto con Kennedy

936full-james-ellroy

John Fitzgerald Kennedy resta una delle figure più studiate della storia americana recente e non solo per la tragica fine, ma anche per il complicato periodo internazionale e per la complessità e le origini del Clan Kennedy. Se avete voglia di lanciarvi in quel pezzo di storia americana e vedere da vicino i fratelli Bob e John, nonché il vecchio padre Joe, potete rivolgervi a James Ellroy che vi consiglierà di leggere almeno il primo capitolo della sua trilogia americana (American Tabloid, Sei pezzi da mille e Il sangue è randagio). Ellroy, che non è mai stato tenero con “Kennedy fratello maggiore” considerato “un uomo politico, uno statista un po’ di serie B”, descrive le trame oscure e intricate della storia segreta degli States di quegli anni, quando l’America decise di invaghirsi dei capelli di JFK, stabilendo, insomma, di farsi sedurre dal giovane irlandese piuttosto che dal vecchio e rubicondo Richard Nixon (detto anche “Tricky Dick”, cioè l’infimo).

 (rrb)

Informazioni su Rosario Battiato

sopravvive soltanto a temperature basse e in ambienti chiusi. Ha studiato Storia, ma ha la tendenza a fare il giornalista e a costruire un pastiche al giorno. Fondatore di Asterischi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com