martedì , 27 giugno 2017
Le news di Asterischi

Piccola Biblioteca Asterischi – 4. Samuel Beckett

La copertina di questo mese si ispira a L’ultimo nastro di Krapp di Samuel Beckett; il dramma teatrale si struttura in un lungo monologo di Krapp, vecchio clown-scrittore che nell’ultimo giorno della sua vita riascolta i diari che nel corso degli anni ha registrato su nastro, riportando alla memoria le sensazioni provate nel corso della sua giovinezza e traendo, subito prima di morire, un tragico bilancio della sua vita.

            L’illustrazione coglie perfettamente i dettagli dell’opera a cui è ispirata: le mani rugose si aggrappano ai nastri ma sono incapaci di tirarsi su, di sfruttare efficacemente l’appiglio; la mano destra, quella dominante, è ormai a un passo da lasciar scivolare la pellicola e, con essa, i ricordi, la vita del protagonista. Il gioco di luci e ombre causato dalla scelta della scala di grigi intensifica la carica simbolica dell’immagine, illuminando il centro delle bobine che racchiudono la giovinezza di Krapp, ormai immerso nel grigiore della vecchiaia e pronto a uscire definitivamente di scena.

BECKETT

Informazioni su Jacopo Casagrande

Jacopo Casagrande
Jacopo Casagrande nasce a Livorno nel 1991. Inizia a disegnare locandine nel 2007, nel 2012 vengono pubblicate le sue fotografie nel libro "Orgoglio della Memoria". Collabora con Asterischi.it come illustratore da fine 2013. Ha avuto molte passioni, qualche avventura e poco tempo libero.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com