martedì , 27 giugno 2017
Le news di Asterischi

Personaggio in cerca d’autore: Justine

Melancholia_2011

Nome: Justine

Padre: Lars Von Trier

Film: Melancholia, 2011

Quello che ha dentro: «Io arranco tra tutti quei fili di lana grigi che mi attaccano alle gambe. Sono così pesanti da trascinare… Lo so che non vuoi che te lo dica…»

Il suo matrimonio: «Mi dispiace veramente, sono entusiasta di questo matrimonio e so che a John è costato una fortuna [...] Ma io lo voglio! Sorrido e basta, io sorrido, sorrido!»

Opinione sul suo datore di lavoro: «Nulla direi che è già troppo per te Jack. Io odio te e la tua azienda in un modo così profondo che non ho trovato le parole per scriverlo. Tu sei uno spregevole, piccolo uomo affamato di potere.»

A suo marito: «Si, poteva essere tutto diverso. Però Micheal, che ti aspettavi?»

Sulla vita: «La Terra è cattiva, non dobbiamo addolorarci per lei. Nessuno sentirà la mancanza. L’unica cosa che so è che la vita sulla terra è cattiva. Io so le cose. Io so che siamo soli. 678. Il gioco dei fagioli. Nessuno ha indovinato quanti ce n’erano nella bottiglia, ma io lo so. Erano 678. Prova che io so le cose e quando dico che noi siamo soli, siamo soli. La vita è soltanto sulla Terra e per poco ancora.»

Oggi è anche il compleanno di Lars Von Trier

Informazioni su Tamara Viola

Tamara Viola
È bellabellabella in modo assurdo. In perenne lotta contro il sole, gli uomini con le camicie a maniche corte, le donne con l’eyeliner sbavato. Famosa gerontofila, cade spesso in amore. Sa leggere e scrivere.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com