mercoledì , 13 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Lo storione con gamberi e caviale di Michail Bulgakov

«…Pensi allo sterleto, allo sterleto in un pentolino argenteo, allo sterleto a pezzetti alternati con code di gamberi e caviale fresco!

…Quando raggiunse l’inferriata della veranda, tutti ai tavoli restarono di ghiaccio coi pezzi di sterleto infilzati sulle forchette, e sbarrarono gli occhi».

Cuoco: Michail Bulgakov

Ingredienti: 40 gamberetti, 1200 g. di storioni (uno grande o 4 da 300 g.), 2 patate a cubetti, 1 cipolla, 2 carote, sale, pepe, aneto

Preparazione: Immergete per alcuni minuti in acqua in bollore gli sterleti insieme alle teste; risciacquate con acqua fredda, togliete con un coltello affilato la pelle, estraete il tendine elastico che si trova all’interno della spina dorsale avvolgendolo su una forchetta, salate il pesce e tagliatelo a pezzi. Utilizzate le lische, la pelle, la spina dorsale e la testa per preparare con poco sale il brodo di cottura. Pulite i gamberi e cuoceteli per pochi minuti in acqua bollente. Mettete poca acqua in una casseruola e portate a ebollizione a fuoco alto.  Aggiungete patate, cipolla, carote, pepe in grani; fate bollire per 10 – 15 minuti, allungando eventualmente con il brodo, e aggiungete il pesce in pezzi. Mettete sul fuoco fino a quando lo sterleto è cotto, allungando sempre con brodo di pesce. Condite con sale e pepe a piacere e aneto tritato.

Servite con i gamberi e caviale fresco.

(La ricetta si può preparare anche con altro tipo di pesce, come il lucioperca, le trote,…)

Come si accompagna

Con vodka ghiacciata e “acqua minerale che pizzica in gola”.

Dove si serve

A Mosca, al Griboedov (la casa di Griboedov), negli anni trenta del ‘900.

L’opinione

« .. Per la qualità dei piatti il Griboedov batteva e strabatteva qualsiasi ristorante di Mosca, e questi piatti venivano serviti a prezzi più che convenienti, per nulla onerosi.

Eh sì… Cose di una volta!… I vecchi moscoviti si ricordano del celebre Griboedov! Pesce persico lesso! Robetta da niente, caro Amvrosij! Pensi invece allo sterleto, allo sterleto in un pentolino argenteo… E il jazz, e il servizio cortese?»

Nota:

Le citazioni sono tratte da Il Maestro e Margherita, di Michail Bulgakov.

(La ricetta è stata pubblicata in versione cartacea sul Quotidiano di Sicilia.)

(rr)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com