martedì , 26 settembre 2017
Le news di Asterischi

Le pernici sott’aceto di Alicia Giménez Bartlett

 

«Sa che qui veniva a cenare Hemingway?

Sì, e a ubriacarsi»

Cuoco: Alicia Giménez Bartlett

Ingredienti:  2 pernici

4 spicchi d’aglio

2 foglie d’alloro

1 chiodo di garofano

1 rametto di timo

1 cipolla

1 carota

1 tazza d’olio d’oliva

½ tazza di aceto

1 bicchiere di vino bianco

Sale

Pepe

Preparazione: Pulire per bene le pernici. Poi metterle in una casseruola assieme a tutti gli ingredienti. Le pernici devono essere completamente coperte dal liquido, quindi, se fosse necessario, aggiungere un po’ d’acqua. Cuocere a fiamma alta fin quando comincia a bollire, poi abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento finché le pernici siano ben cotte, ovvero per circa 40 minuti. Questo piatto, come tutti quelli sott’aceto, deve essere preparato con anticipo e riposare per alcune ore prima della consumazione.

Come si mangia: accompagnato da un bicchiere di vino Rioja

Dove comprarlo: in qualsiasi ristorante spagnolo

L’opinione: «Poi portarono il primo, e il mio compagno si lanciò sulle sue pernici sott’aceto come se temesse di vederle alzare in volo.»

 

(as)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com