martedì , 26 settembre 2017
Le news di Asterischi

Le Città Invisibili – L’Amburgo di Capossela


 

Nome: Amburgo

Guida: Vinicio Capossela

I colori: «blu velluto spento ozioso»

Gli abitanti: «passi svelti di portuali…» ,«…una donna china su un giornale…», «… gemiti di amanti delle stanze confinanti»

Stagione consigliata per visitarla…: «dentro il cuore freddo dell’inverno…» ,  «…nell’inverno cupo esilio e nuvole su Amburgo.»

… ed orario raccomandato: «E’ l’ora in cui il diurno chiude e la città rimane a mezza strada indecisa sul da fare.»

L’aspetto linguistico: «Io sussulto ad ogni annuncio, felice solo a non capire che si dice.»

L’atmosfera di Amburgo: «il lume brilla nel vapore appeso al vetro, fuori è ovatta…» «l’oblò di una finestra apre un ritaglio di normale, una libreria…» , «i caffè d’attesa han sonno…»

«s’alzano le foglie e si sollevano i rimpianti…»  «…non resta che fumare l’ultima gitanes arrotolata».

 

(ct)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com