venerdì , 6 dicembre 2019
Le news di Asterischi

Libri

Personaggio in cerca d’autore: Berenice

(fonte Illustrazione di Harry Clarke per Berenice di Edgar Allan Poe, Racconti del mistero e dell’immaginazione, 1916, sul sito www.gothic.stir.ac.uk) Nome: Berenice Padre/Amante: E. A. Poe Il ricordo: «Berenice ed io eravamo cugini, e insieme crescemmo entro le mura paterne. Nondimeno crescemmo in modo diverso: io malaticcio, sempre immerso intetraggini, ella agile, graziosa, traboccante d’energia; sue erano lecorse sulla collina, miei gli ... Continua a leggere »

Personaggio in cerca d’autore: Arpagone

Nome: Arpagone Padre: Molière, al secolo Jean-Baptiste Poquelin. Nonni: Plauto e l’Aulularia. Stato di famiglia: vedovo con due figli. Identikit: rabbioso «vecchiaccio malefico» con il «diavolo in corpo». Look: occhiali, un anello con diamante ma abiti fuori moda, colletto all’antica, calzoni attaccati al  farsetto con le stringhe. Oggi si giustificherebbe autodefinendosi vintage. Sogni particolari: avarizia e lussuria, desiderio «insaziabile di ... Continua a leggere »

Personaggio in cerca d’autore: Barbablù

  Nome: Barbablù Padre: Charles Perrault Caratteristiche: « Ma quest’uomo, per sua disgrazia, aveva la barba blu: e questa cosa lo faceva così brutto e spaventoso, che non c’era donna, ragazza o maritata, che soltanto a vederlo, non fuggisse a gambe dalla paura.» Averi: « aveva palazzi e ville principesche, e piatterie d’oro e d’argento, e mobilia di lusso ricamata, ... Continua a leggere »

Dialogo immaginario tra il Marchese De Sade e Asterischi (rrb)

La contemporaneità lo ha, per così dire, salvato. Donatien Alphonse François de Sade, meglio conosciuto come Marchese de Sade o Divin marchese, ha rappresentato non tanto un riferimento culturale, ma soprattutto un modus operandi, una scelta di vita. Il suo Salò è stato fonte di ispirazione per l’omonimo film di Pasolini, mentre negli anni deumila Philip Kaufman gli ha dedicato ... Continua a leggere »

Dialogo immaginario tra Mowgli e il Piccolo Principe

Mowgli: «Il Branco degli Uomini mi ha scacciato. Non ho fatto loro alcun male, pure avevano paura di me. Perché?» Piccolo Principe: «Sono ben strani i grandi», «Solo i bambini sanno quello che cercano. Perdono tempo per una bambola di pezza, e lei diventa così importante che, se gli viene tolta, piangono…» Mowgli: «Che vantaggio c’è ad essere un uomo ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com