martedì , 23 luglio 2019
Le news di Asterischi

Recensioni quasi

«Il ruolo del recensore è, in una ‘Repubblica delle lettere’, tanto benefico e necessario quanto odioso e spiacevole, come quello di un boia in uno Stato.»
Monthly Anthology, 1807

La versione di Asterischi – Fare impresa nell’era 2.0 di Alessandro Giacchino

download

È bello essere continuamente a caccia di nuove letture. È bello, ogni tanto, incappare in qualcosa di inaspettato. Nessun romanzo, nessuna silloge, nessun personaggio stravagante che ci terrà compagnia fra le pagine. Eppure ne vogliamo parlare. Fare impresa nell’era 2.0 è il libro di Alessandro Giacchino, edito da BCI Italia. È il libro di chi ha costruito un’analisi sul mondo ... Continua a leggere »

La Versione di Asterischi – Il serpente di Luigi Malerba

Malerba Luigi - Il serpente

Lo sperimentalismo è interessante anche perché impone nuovi metri di valutazione. Prendiamo Il serpente, di Malerba. A proposito di questo autore si parla spesso di tendenza giallistica. Beh, può anche essere – nel romanzo si può forse parlare di indagine, dal momento che il protagonista tenta di individuare nelle persone attorno a sé, e nel mondo, delle corrispondenze che spieghino ... Continua a leggere »

La Versione di Asterischi – Nebbia e cenere di Eraldo Baldini

Copertina-di-Nebbia-e-cenere-Einaudi-20041

    Nebbia e cenere si dimostra una produzione interessante, nonostante l’approccio originale a un tema non altrettanto particolare, e finisce col rientrare perfettamente nella tradizione romanzesca italiana. La narrazione si fonda sul lento decadimento di un quarantenne, intellettuale fallito e disilluso ormai ridotto alla guida di uno scuolabus, che dopo la fine di una relazione amorosa resterà talmente ossessionato ... Continua a leggere »

La Versione di Asterischi – Io e il dottor Zeta, la ragazza Ics ed io di Debora Borgognoni

Debora Borgognoni

Lo scopo principale di Asterischi è quello di scoprire, suggerire e consigliare piccole pillole di letteratura e dintorni. Questa volta ci siamo imbattuti, e non per caso, nel dottor Zeta e nella Signorina Ics, due personaggi per niente speciali o sopra le righe che, seppur dettagliatamente descritti, rimangono delle vere e proprie sagome perché potrebbero essere chiunque e trovarsi in ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com