domenica , 20 agosto 2017
Le news di Asterischi

Asterischi scrive

«Il pubblico non ha l’obbligo di essere grato alle persone senza talento della fatica che fanno a scrivere». (Luc de Clapiers, marchese di Vauvenargues)

Articoli scritti e sfornati direttamente da noi.

Salani: una storia di storie

mazzitelli

Riportiamo un articolo pubblicato il 6 ottobre sul sito della Scuola del libro. Mariagrazia Mazzitelli, direttore editoriale di Salani, è intervenuta qualche giorno fa alle Giornate della Traduzione letteraria. La traduttrice Agata Sapienza (che ringraziamo) ci racconta come è andata.  Salani: una storia di storie di Agata Sapienza Le Giornate della Traduzione letteraria sono, tra le altre cose, un modo per mettere in pausa la famosa ... Continua a leggere »

Il compleanno di Asterischi

banner120x90

I compleanni sono importanti. E vogliamo parlarne in compagnia del Folletto Righe di Maria Puncel.   Il folletto Righe se ne stava seduto sulla porta di casa. Sgranocchiava dei biscotti al miele appena sfornati, che tra l’altro gli erano venuti benissimo. Tutt’a un tratto, non si sa bene perché, gli venne in mente di guardare il calendario. Restò a bocca ... Continua a leggere »

Asterischi e il frammento di Vassalli

sebastiano_vassalli_foto

  Nel 2010 il neonato Asterischi ha cominciato a lavorare alla realizzazione della sua prima fanzine cartacea sul tema del Potere. Al duplice scopo di creare dei contatti con scrittori e case editrici e di arricchire il nostro numero 0 gratuito, ci siamo messi a scrivere qua e là alla ricerca di penne più o meno autorevoli del panorama letterario ... Continua a leggere »

Viaggio nella Luna, qualche anno dopo

voyage-sur-la-lune-melies

Si dice in giro che il 1° Settembre del 1902 veniva proiettato il primo film di fantascienza della storia, e noi ci vogliamo credere. Si tratta di Viaggio nella luna (Voyage dans la Lune) del regista, attore e illusionista francese Georges Méliès, che diventa il padre del cinema fantascientifico, nonché delle prime tecniche cinematografiche, come il montaggio e l’uso degli ... Continua a leggere »

GLI SCACCHI, NAPOLEONE E ALTRE FACEZIE

scacchi

In principio furono due re indiani.   Secondo la tradizione i loro nomi erano Hashran e Balhait, e regnarono uno di seguito all’altro. Il primo inventò (o chiese di inventare, non è chiaro) il nard, un gioco che simboleggiava la dipendenza dell’uomo dal destino e dal caso. Il nard era un gioco basato sui dadi, simile all’odierno backgammon. Il re ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com