giovedì , 27 giugno 2019
Le news di Asterischi

Ricette letterarie

«Si potrebbe credere che Olivia mangiando si chiudesse in se stessa immedesimandosi nel percorso interiore delle sue sensazioni; in realtà invece il desiderio che tutta la sua persona esprimeva era quello di comunicarmi ciò che sentiva: di comunicare con me attraverso i sapori, o di comunicare coi sapori attraverso un doppio corredo di papille, il suo e il mio». (Italo Calvino)

Idee per buone forchette direttamente dalle pagine dei vostri romanzi preferiti.

Spalla d’agnello en musette di Colette

«Eravamo in sei, seduti alla turca attorno a un tavolo basso, e tutti insieme non consumavamo neppure una caraffa d’acqua durante il pasto, perché sapevamo apprezzare un buon pranzo marocchino e ci limitavamo a sciacquarci la bocca per non guastarci l’appetito…[...] Ci avevano servito anche l’agnello e poi ancora agnello, il bis, il tris, agnello con ripieno al finocchio selvatico, ... Continua a leggere »

La ricetta per il ballo di Joan Aiken

 Foto di (db) «La sala da ballo non è forse il luogo adatto per fare nuove conoscenze?» (Joan Aiken), «Era un’opinione assai diffusa che il primo ballo d’inverno, atteso nella cittadina di D., nel Surrey, sarebbe stato un bellissimo trattenimento.» (Jane Austen) Speziale: Joan Aiken con l’aiuto di Jane Austen Romanzo: I Watson e Emma Watson Ingredienti: Per i capelli, ... Continua a leggere »

Il Marzapane di Moni Ovadia

«Gli uomini hanno sempre cercato il sapore paradisiaco, il sublime papillare. Si diceva che gli dei dell’Olimpo ne possedessero il segreto: il nettare, l’ambrosia. [...] Sin dalla più tenera infanzia sono stato stimolato all’amore per il dolce estremo, quello che in Italia appartiene in modo paradigmatico alla pasticceria siciliana, che coniuga il genio arabo-ottomano con quello leggendario mitteleuropeo. [...] Da ... Continua a leggere »

Il Pasticcio d’anguilla di Boris Vian

«”Dio mio – disse Nicolas – per una volta, non ho preparato niente di creativo. Mi sono limitato a plagiare Gouffé”. “Avrebbe potuto scegliere maestro peggiore!” notò Colin». Cuoco: Nicolas/Boris Vian Inventore: Jules Gouffé Ingredienti: un capitone salsa spagnola funghi latte di carpione vino bianco sale e pepe q.b. timo alloro aglio Preparazione: «Fate una crosta di pasticcio caldo come ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com