domenica , 24 settembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Vittorio Arrigoni (04/02/1975)

«Gli si erano illuminati gli occhi quando aveva scoperto che le prime nozioni sull’immensa tragedia della Palestina mi erano state impartite dai miei genitori, comunisti convinti. Mi aveva chiesto quali erano i leader di sinistra italiani del passato davvero rivoluzionari, e gli avevo risposto Antonio Gramsci. E quelli odierni? Avevo preso tempo, gli avrei risposto oggi. Abu Mohammed che ora giace in coma nell’ospedale dove lavorava, si è risparmiato la mia deludente risposta.»

«All’interno di una casa che ho visitato coi paramedici palestinesi, sul pavimento ho notato dei disegni in pastello, chiaramente una mano infantile li aveva abbandonati evacuando in fretta e furia. Ne ho raccolto uno: carri armati, elicotteri e omini stilizzati fatti a pezzi. In mezzo al foglio un bambino ritratto con una pietra riusciva a raggiungere l’altezza del sole e danneggiare una delle macchine volanti con impressa la stella di David. Si dice che il significato del sole in un disegno infantile è il desiderio di essere, di apparire. Quel sole che ho visto piangeva in pastello rosso, lacrime di sangue.»

«Vi confido che il mio restiamo umani ha vacillato spesso in questi ultimi giorni, ma resiste.»

«A volte quando ci troviamo fra noi i discorsi si fanno cupi, è probabile che  alla fine di questa terrificante offensiva qualcuno di noi andrà ad aumentare il conto dei morti, degli scomparsi, non ci pensiamo, andiamo avanti.

Restiamo umani

Da Gaza. Restiamo umani.

Nota

Di questi tempi è spesso difficile trovare ancora dei punti di riferimento, dei veri eroi capaci di combattere nelle piccole guerre quotidiane, quelle più difficili da affrontare e, soprattutto, da raccontare.
Vittorio Arrigoni era uno di questi eroi e ricordandolo nel giorno del suo compleanno, forse, riusciamo a onorare quello che per tanto tempo è stato il suo motto, il suo primo e unico comandamento, l’esortazione e il consiglio in cui ha creduto fino alla fine e che ha voluto regalare a tutti noi:
Restiamo umani.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com