martedì , 12 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Stefano Benni (12/08/1947)

«La giraffa

La giraffa ha il cuore
lontano dai pensieri
si è innamorata ieri
e ancora non lo sa»

Da Ballate

«Ci vuole un gran bel fisico per correre dietro ai sogni.»

Da Elianto

«Il Bene e il Male sono un pensiero
che il Creatore certo non fece
sono un nostro quotidiano affare
come per le formiche correre o rallentare

Perciò non dire: la Natura è male
se confonde terremoto e temporale
così un prato fiorito non è bene:
non ti accoglie, non ti aspetta
solamente ti contiene»

Da Kilgore Trout, Ballate

 

«Non si dovrebbe parlare di Dio. Non conosciamo la sua lingua. L’universo di manifesta e scompare senza parole, siamo noi a inventare una voce al suo terribile silenzio. Dal primo grido di paura che l’uomo gettò sulla terra, ogni nostra frase è poco più del lamento di un animale. Possiamo soltanto ascoltare. Come l’incanto di una musica lontana, nel cuore della notte. A cosa serve sapere chi l’ha scritta, chi sta cantando, a chi è dedicato quell’amore? Perché immiserire Dio, visto che di dèi miseri e impotenti è piena la storia? Perché voler dare a Lui il volto incerto delle nostre idee e della nostra preghiera? Quando la stessa parola “Lui” è un inganno, io ne scrivo e non potrei.»

Da Frate Zitto, La grammatica di Dio

«Daniele Luttazzi  Perché voterai Berlusconi?

Stefano Benni  Perché ha sfatato l’odioso pregiudizio della mafia al sud»

Da Domande sulla satira a chi la satira la fa di Daniele Luttazzi

«Il mondo si divide in:
quelli che mangiano il cioccolato senza pane;
quelli che non riescono a mangiare il cioccolato
se non mangiano anche il pane;
quelli che non hanno il cioccolato
quelli che non hanno il pane. »

Da Margherita Dolcevita

 

Nota:
Scrittore e non solo, (uno dei pochi rimasti, diremmo con una nota nostalgica dando un’occhiata a tutti i personaggi celebrati sui nostri schermi) Stefano Benni, il Lupo, nel pieno della sua attività, ci ha regalato e ci regala uno stile inconfondibile che ha il sapore di vita quotidiana di gente comune, la sua voce delle letture on line e dei suoi incontri, l’attenzione sagace per il mondo italiano dei nostri giorni lontano da ovvietà che ci vestono ormai elegantissimi. E per fortuna la Feltrinelli ci “regala” la versione economica-tascabile dei suoi libri!

Buon Compleanno e Buon lavoro-vita.

(as)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com