martedì , 12 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Ruggero Deodato (07/05/1939)

Intervista al “Joe D’Amato Horror Festival 2007″

Ruggero Dedodato a Stoccolma per una Convention di Science Fiction

Trailer di Cannibal Holocaust

Nota:

Ruggero Deodato è un regista italiano. Dopo esser cresciuto in ambito cinematografico lavorando come aiuto regista per Roberto Rossellini (Il generale della Rovere e Viva l’Italia) a fine anni ’70 arriva la svolta della sua carriera che lo porterà a divenire Monsieur Cannibal. Lavorando ad un sequel di Umberto Lenzi (Il paese del sesso selvaggio), che lui stesso inizialmente avrebbe dovuto dirigere,  inizierà la celeberrima trilogia cannibale, dove per la prima volta in Italia si vedranno atti di cannibalismo sul grande schermo. Il cineasta italiano, una delle firme più estreme del cinema europeo e mondiale, vanta una sorta di accoppiamento stilistico tra i grandi maestri del neorealismo e i registi di genere. Una scelta che deriva anche dall’aver lavorato, tra gli altri, sia con Roberto Rossellini che con Antonio Margheriti. Deodato continua ad appassionare generazioni di cineasti, tra cui Quentin Tarantino che lo ha fortemente voluto nel secondo capitolo di Hostel, diretto dall’amico Eli Roth.

(rrb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com