martedì , 21 novembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Philip Roth (19/03/1933)

«Fu nell’estate del 1998 che il mio vicino Coleman Silk – che prima di andare in pensione, due anni addietro, era stato per una ventina d’anni professore di lettere classiche al vicino Athena College, dove per altri sedici aveva fatto il preside di facoltà – mi confido che all’età di settantun anni aveva una relazione con una donna delle pulizie trentaquattrenne che lavorava al college. Due volte la settimana questa donna puliva anche l’ufficio postale, una piccola baracca rivestita di scandole grigie che pareva aver protetto una famiglia di braccianti dai venti della Dust Bowl negli anni trenta e che, piantata solinga e derelitta a metà strada tra la pompa di benzina e l’emporio, fa sventolare la bandiera americana all’incrocio delle due strade che caratterizzano il centro commerciale di questa cittadina di montagna».

Incipit de La macchia umana

«La paura domina questi ricordi, un’eterna paura. Certo, nessuna infanzia è priva di terrori, eppure mi domando se da ragazzo avrei avuto meno paura se Lindbergh non fosse diventato presidente o se io stesso non fossi stato di origine ebraica».

Da Il complotto contro l’America

Nota:

Philip Roth è uno scrittore statunitense. Celebre la sua trilogia degli anni ’90, che comprende Pastorale Americana, Ho sposato un comunista e La macchia umana, che tratteggia l’evoluzione, la crisi, i retaggi e le speranze dell’intera nazione americana. Dai suoi romanzi sono stati tratti diversi film come l’omonimo La macchia umana (2003) di Robert Benton con Anthony Hopkins e Nicole Kidman.

(rrb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Un commento

  1. loris

    un autore che ho letto quand’ero troppo piccolo pr capirlo davvero…spero di avere prima o poi il tempo di dedicarmi a leggere tutta la saga di Nathan Zuckerman…

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com