martedì , 26 settembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Oscar Wilde (16/10/1854)

«Guardate: la saggezza non mi riuscì di nessun profitto e la filosofia rimase infeconda e gli adagi e le frasi di coloro che tentarono di consolarmi furono come della polvere e della cenere nella mia bocca, ma il ricordo di quel piccolo gesto d’amore, adorabile e silenzioso, ha riaperto per me tutte le fonti della pietà, ha fatto fiorire il deserto come una rosa, m’ha strappato dalla disperazione solitaria dell’esilio per mettermi in armonia col grande cuore ferito e spezzato del mondo.»

«Quando gli uomini saranno capaci di comprendere non solo quanto quel gesto fu bello, ma pure quale intimo significato ebbe per me e quale valore avrà per me sempre, allora forse essi capiranno in che modo e in quale stato d’animo mi devono avvicinare.»

Da De Profundis, 1897

«Non c’è nulla di innaturale in questo. È intellettuale, ed esiste ripetutamente tra un anziano e un giovane uomo, quando l’uomo più vecchio ha l’intelletto, e il più giovane ha tutta la gioia, la speranza e il fascino della vita che prima aveva lui. Questo è ciò che il mondo non riesce a capire. Il mondo lo schernisce e a volte mettono uno alla gogna per questo. »

Da “The Criminal Trials of Oscar Wilde: Transcript Excerpts – The First Criminal Trial (April 26 to May 1, 1895)”

(as)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com