venerdì , 15 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Nicola Di Bari (29/09/1940)

Mare
sdraiato da millenni
sotto il sole
chissà gli amori che
hai fatto sbocciare
e come il mio ne avrai
visti finire
Mare
ti bacia il vento come
fossi un fiore
d’inverno poi ti fa
anche tremare
e quando hai sonno vai
a riposare
Mare
che dai da vivere anche
al pescatore
coi tuoi riflessi a luci
di lampare
chissà quanti occhi avrai
fatto sognare
Mare
se Dio ti desse modo di parlare
ne avresti storie da raccontare
di naufraghi corsari
ed avventure
finiti in fondo al mare
Mare
miliardi di rugiada sotto sale
solleticato da leggere vele
e come un bimbo
fermo non sai stare
Mare
vorrei aver più tempo
per restare
perché anche se non parli
sai ascoltare
io ti lascio i miei problemi
in fondo al mare
Mare
fin dove la mia mente
può arrivare
l’azzurro più profondo
da immaginare
non c’è confine
che ti fermerà…

Mare

Se mai,
ti parlassero di me
chi lo sa se infondo a te
troverai
un sorriso per me
anche se
c’è da troppo tempo ormai
il silenzio tra di noi
io ti penso ancora sai
caso mai
ti parlassero di me
spero che ricorderai
quello che
sono stato per te
anche se
hai sofferto quanto me
spero che ti riuscirà
di sorridere per me
se mai
anche se
hai sofferto quanto me
spero che ti riuscirà
di sorridere per me
se mai

Se mai ti parlassero di me

Nota:

Michele Scommegna, noto al pubblico con il nome di Nicola Di Bari, è un celebre cantautore pugliese. I suoi testi, famosi in tutta Italia, hanno anche raggiunto le soglie d’oltreoceano, ottenendo grande successo persino in America Latina. L’unico, insieme a Domenico Modugno, a vincere due volte consecutive il Festival di Sanremo, ha composto brani per numerosi cantanti italiani, spesso contenenti il tema dell’immigrazione o della nostalgia per la terra natia.

(mc)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com