mercoledì , 23 agosto 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Mathurin Régnier (21/12/1573)

È vero; ma per questo non sono dell’opinione

Di spendere i miei giorni al servizio di qualcuno,

e andare sotto una nuova stella, pilota rinato,

condurre in un altro mare il mio naviglio che ondeggia

tra la speranza del bene e la paura del pericolo

di urtare la mia attesa in questo confine straniero.

Perché, a dire il vero, è in un paese straniero

In cui, come un vero Proteo, si cambia ogni ora,

in cui le leggi, per riguardo umanamente sagge,

confondono l’affittuario con il bastimento.

E per lo stesso motivo, per la stessa intelligenza,

uno è giustiziato, l’altro avrà la ricompensa.

Perché è a seconda dell’interesse, il credito o l’appoggio

Che oggi il crimine si condanna e si assolve.

Lo dico senza confondere in questi agri commenti

La clemenza del re, lo specchio dei monarchi,

che, più dotato di virtù, di cuore, di fama,

ha preso di Clemente la gloria e il nome.

Ora, quanto al tuo consiglio e alla corte cui mi accingo a far parte,

non ho lo spirito, nemmeno il coraggio.

Bisogna essere savi e civilizzati,

e, se posso permettermi, ci vuole troppa sottigliezza.

Non è nel mio costume: io sono melanconico;

non sono intraprendente, io sono rustico;

e dicono che sono buono

solo perché non ho lo spirito di essere cattivo.

E poi non sarei capace di forzarmi e di fingere;

troppo libero in volontà, non potrei contendermi.

Non saprei adulare, e non saprei nemmeno come

Tacere accuratamente o parlare falsamente,

benedire i favoriti con gesta e parole.”

La Cour, Satire III, v.71-124

Traduzione a cura di Asterischi (mc)

 

Nota :

Poeta di corte, Mathurin Régnier fu uno dei pochi a criticare lo spirito fittizio e fin troppo imponente della monarchia francese. Una satira pungente lo contraddistingue nella sua produzione di liriche in prosa che, purtroppo poco conosciute, restano importanti testimonianze del mecenatismo di corte del XVII secolo.

(mc)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com