martedì , 26 settembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Leonardo Da Vinci (15/04/1452)

Leonardo pittore

« La Pittura è una Poesia, che si vede e non si sente, e la Poesia è una Pittura, che si sente e non si vede. Adunque queste due Poesie, o vuoi dire due Pitture, hanno scambiati li sensi, per li quali esse dovrebbono penetrare all’intelletto. […]  La Pittura è una Poesia muta e la Poesia è una Pittura cieca e l’una e l’altra va imitando la natura, quanto è possibile alle loro potenze.»

dagli Scritti di Leonardo da Vinci

 L’annunciazione, 1472- 1475

 

 

 

La Vergine delle rocce, 1482- 1486

 

 Dama con l’ermellino,  1488 – 1490

 

 

San Giovanni Battista, 1508 – 1513

 

 

Lo scienziato

 

« Nessuna umana investigazione si po’ dimandare vera scienza, s’essa non passa per le matematiche dimostrazioni. E se tu dirai, che le scienze, che principiano e finiscono nella mente abbino verità, questo non si concede, ma si nega per molte ragioni, e prima, che in tali discorsi mentali non accade esperienza, sanza la quale nulla dà di sé certezza. La sapienza è figliola della sperienza. […] Nessuna certezza è dove non si può applicare una delle scienze matematiche.»

dagli Scritti di Leonardo da Vinci

Tratta dal Codice di Windsor

 

Pagina tratta dal Codice di Windsor

 

L’inventore

 

« La scienza strumentale, over macchinale, è nobilissima e sopra tutte le altre utilissima, conciò sia che mediante quella tutti li corpi animati, cha hanno moto fanno tutte le loro operazioni;»

dagli Scritti di Leonardo da Vinci

Progetto di Macchina volante

 

 

Progetto di Automobile a molla

Nota:

Impossibile imprigionare una personalità come Leonardo di Ser Piero da Vinci in categorie precostituite. Pittore, scultore, scienziato, inventore. Leonardo è tutto questo e molto di più.  Da giovane si dedica agli studi di pittura presso il Verrocchio, ma intanto subisce il fascino della natura: il paesaggio toscano gli dà l’opportunità di cominciare a studiare le leggi meccaniche che regolano tutti i corpi. Si avvicina alla scienza con la voglia di scandagliare e capire il mondo il più possibile e annota tutti i suoi pensieri, studi, schizzi. Niente viene tralasciato da questo eclettico personaggio che nel tempo libero riusciva anche a dedicarsi alle caricature e a delle facezie in prosa davvero divertenti. Questo amore intellettuale verso la natura sta alla base di ogni sua produzione, dai  dipinti a quelle macchine straordinarie di un uomo proiettato già verso il futuro.

(rb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com