martedì , 26 settembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Léo Ferré (24/08/1916)

 

«La disperazione è una forma superiore di critica. Per ora, noi la
chiameremo “felicità” perché le parole che voi adoperate non
sono più “parole” ma una specie di condotto attraverso il quale
gli analfabeti hanno la coscienza a posto. »

da La solitudine.

«Col tempo sai
col tempo tutto se ne va
e ti senti il biancore di un cavallo sfiancato
in un letto straniero ti senti gelato
solitario ma in fondo in pace col mondo
e ti senti tradito dagli anni perduti
allora tu col tempo sai non ami più.»

da Col tempo.

«Non son l’uno per cento ma credetemi esistono

In gran parte spagnoli chi lo sa mai perché

Penseresti che in Spagna proprio non li capiscano

Sono gli anarchici

Han raccolto già tutto

Di insulti e battute

E più hanno gridato

Più hanno ancora fiato

Hanno chiuso nel petto

Un sogno disperato

E le anime corrose

Da idee favolose

Non son l’uno per cento ma credetemi esistono

Figli di troppo poco o di origine oscura

Non li si vede mai che quando fan paura

Sono gli anarchici

Mille volte son morti

Come è indifferente

Con l’amore nel pugno

Per troppo o per niente

Han gettato testardi

La vita alla malora

Ma hanno tanto colpito

Che colpiranno ancora

Non son l’uno per cento ma credetemi esistono

e se dai calci in culo c’è da incominciare

Chi è che scende per strada non lo dimenticare

Sono gli anarchici

Hanno bandiere nere

Sulla loro Speranza

E la malinconia

Per compagna di danza

Coltelli per tagliare

Il pane dell’Amicizia

E del sangue pulito

Per lavar la sporcizia

Non son l’uno per cento ma credetemi esistono

Stretti l’uno con l’altro e se in loro non credi

Li puoi sbattere in terra ma sono sempre in piedi

Sono gli anarchici »

Gli anarchici.

 

 

Verrà la morte avrà i tuoi occhi, ispirata a una poesia di Cesare Pavese.

Nota:

Cantautore e poeta, Léo Ferré rappresenta per molti versi un punto di contatto tra la canzone d’autore e la poesia francese di stampo baudeleriano. I suoi testi, le sue canzoni eseguite in francese e in italiano, testimoniano la profondità d’animo di un uomo che visse sempre con coerenza la sua vita, caratterizzata dall’amore per le donne, per la politica, per l’impegno.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com