martedì , 25 luglio 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Lars von Trier (30/04/1956)

Nota:

Lars Trier è un regista danese. Il suo lavoro ha ridato lustro al cinema nordico, imponendosi come uno dei più innovatori e illuminati cineasti degli ultimi anni. Cultore delle regole e di una ferrea autodisciplina, nella vita come nell’arte, il danese è stato protagonista della stesura di Dogma 95, un atto di purificazione per il cinema contemporaneo che avrebbe dovuto liberarsi dai contorni che ne limitavano il puro impatto visivo: effetti speciali, luci, colonna sonora… In realtà lo stesso von Trier non seguì mai pedissequamente questo insieme di regole – escludendo forse Idioti (1998)- sebbene egli stesso continuò a redigere nuovi formulari. Personalità devastata dai traumi psicologici, come egli stesso ha più volte ammesso, ha regalato al pubblico pellicole straordinarie come Dogville (2003), critica sferzante alla disciplina dell’accoglienza e più in generale alla società americana, e momenti di solenne ironia sulle nuove dinamiche lavorative  come ne Il grande capo (2006). Indimenticabili anche i suoi primi successi televisivi di metà anni ’90 come Medea e Il Regno, quest’ultimo da alcuni critici definito, forse impropriamente, come una sorta di Twin Peaks alla danese. Consigliato dal primo fino all’ultimo: da vedere e rivedere perché anche da von Trier passa la comprensione del nostro tempo.

Informazioni su Rosario Battiato

sopravvive soltanto a temperature basse e in ambienti chiusi. Ha studiato Storia, ma ha la tendenza a fare il giornalista e a costruire un pastiche al giorno. Fondatore di Asterischi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com