mercoledì , 23 agosto 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno John Dryden (19/08/1631)

 

«La sorte di tutti i machiavellici: fanno i loro disegni così sottili che si rompono per la loro stessa finezza.»

Da Sir Martin Mar-all

«Cominciamo da Shakespeare: fu colui il quale, tra tutti gli antichi poeti, e forse anche tra i moderni, ebbe l’animo più aperto. Tutte le immagini della natura gli erano note, e le utilizzava non artificiosamente, ma guidato dalla fortuna; quando egli descrive qualcosa, più che vederla, la si sente.»

Da Essay of dramatick poesie, traduzione a cura di Asterischi (lm)

«Vanesi non son gli autori: se Sofocle compare,

per lodar di lui non esitano di sé a dubitare.

Tuttavia, come deboli stati l’un l’altro si fan forza,

deboli poeti si aiutano in vicendevole alleanza.

Offrono un banchetto che il vostro palato entusiasma,

Magia! Musica! Macchine! Un delitto e un fantasma!

Cos’altro desiderare possiate non si sa,

tranne il rogo di un papa, per godere a sazietà.»

dall’epilogo di Edipo, scritto in collaborazione con Nathaniel Lee.

Nota:

Sostenitore di Oliver Cromwell prima, e del re Carlo II poi, John Dryden venne nominato, nel 1688, Poeta Laureato. Tra le sue opere, che spaziano dalla critica letteraria alla poesia, spicca un adattamento dell’Edipo Re sofocleo, scritto in collaborazione con Nathaniel Lee.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com