martedì , 12 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Jiddu Krishnamurti (12/05/1895)

«Ritengo che la Verità sia una terra senza sentieri e che non si possa raggiungere attraverso nessuna via, nessuna religione, nessuna scuola. Questo è il mio punto di vista, e vi aderisco totalmente e incondizionatamente. Poiché la Verità è illimitata, incondizionata, irraggiungibile attraverso qualunque via, non può venire organizzata, e nessuna organizzazione può essere creata per condurre o costringere gli altri lungo un particolare sentiero. Se lo comprendete, vedrete che è impossibile organizzare una “fede”».

dal Discorso del 3 agosto 1929 ad Ommen, in Olanda

«C’è una rivoluzione che dobbiamo fare se vogliamo sottrarci all’angoscia, ai conflitti e alle frustrazioni in cui siamo afferrati. Questa rivoluzione deve cominciare non con le teorie e le ideologie, ma con una radicale trasformazione della nostra mente».

Da Di fronte alla vita

Nota

Krishnamurti, splendido esempio di filosofo apolide, fu, in vita, l’esatta applicazione del suo insegnamento. Nel mondo del pensatore di origine indiana le religioni, i partiti, e quant’altro contribuisce a dividere gli uomini in categorie, sono solo entità portatrici di posizioni di chiusura verso l’altro. Esse sono, in buona sostanza, il passato che costruisce un’immagine di noi che spesso non ci appartiene. Leggendo i suoi libri, e scorrendo la sua vita, si capisce come, nel bene e nel male, Krishnamurti fu fedele a questi insegnamenti, così, mentre attorno a lui indù, musulmani, cristiani, comunisti e americani continuavano le loro carneficine, egli fu sempre distante da qualsiasi collocazione nazionale, politica o religiosa. L’unica rivoluzione possibile per l’umanità è quella che parte dall’uomo: la rivoluzione interiore che cancelli il passato come fardello di sofferena.

(rrb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com