martedì , 21 novembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Ivano Fossati (21/09/1951)

 

«Un musicista, oggi come in passato, può  influenzare moltissimo il proprio ascoltatore. Le tecniche sono tante e assai raffinate. Vanno dalle più sofisticate regole di composizione fino all’impiego della tecnologia più avanzata. Un musicista influenza il proprio pubblico e ne manipola l’emozione esattamente come un regista di cinema o di teatro, o come uno scrittore. Certo tutti amiamo pensare che la grande arte o almeno il nostro cantante preferito non utilizzino tecniche più o meno subliminali, anche se la storia della musica, sia colta che  popolare, ci dice pressoché il contrario.»

Da un’intervista a Wuz: cultura e spettacolo.

«Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria
col suo marchio speciale di speciale disperazione
e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi
per consegnare alla morte una goccia di splendore
di umanità, di verità

[…]

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un’anomalia
come una distrazione
come un dovere.»

Da Smisurata preghiera, scritta in collaborazione con Fabrizio De Andrè

«Mi sogno i sognatori che aspettano la primavera
o qualche altra primavera da aspettare ancora
fra un bicchiere di neve
e un caffé come si deve
quest’inverno passerà.
E se l’amore che avevo non sa più il mio nome.
E se l’amore che avevo non sa più il mio nome.
Come i treni a vapore come i treni a vapore
di stazione in stazione e di porta in porta
e di pioggia in pioggia
di dolore in dolore
il dolore passerà.»

Da I treni a vapore.

«E la fortuna di un amore
come lo so che può cambiare
dopo si dice l’ho fatto per fare
ma era per non morire
si dice che bello tornare alla vita
che mi era sembrata finita
che bello tornare a vedere
e quel che è peggio è che è tutto vero
perché
La costruzione di un amore
spezza le vene delle mani
mescola il sangue col sudore
se te ne rimane
la costruzione di un amore
non ripaga del dolore
è come un altare di sabbia
in riva al mare»

Da La costruzione di un amore.

«Con santa pazienza
Ho dovuto aspettare
Con quanta buona fede
Sono stato ad ascoltare
Cara, cara democrazia
Sono stato al tuo gioco
Anche quando il gioco
Si era fatto pesante
[…]

Sento un vuoto al mio fianco
E nessuna certezza
Messa nero su bianco
Con benedetta arroganza
Sono stato avvilito
Con quanta leggerezza
Sono stato alleggerito.»

Da Cara democrazia.

«C’è un tempo negato e uno segreto
un tempo distante che è roba degli altri
un momento che era meglio partire
e quella volta che noi due era meglio parlarci.

[…]

È tempo che sfugge, niente paura
che prima o poi ci riprende
perché c’è tempo, c’è tempo c’è tempo, c’è tempo
per questo mare infinito di gente.
Dio, è proprio tanto che piove
e da un anno non torno
da mezz’ora sono qui arruffato
dentro una sala d’aspetto
di un tram che non viene
non essere gelosa di me
della mia vita
non essere gelosa di me
non essere mai gelosa di me.
C’è un tempo d’aspetto come dicevo
qualcosa di buono che verrà
un attimo fotografato, dipinto, segnato
e quello dopo perduto via
senza nemmeno voler sapere come sarebbe stata
la sua fotografia.»

Da C’è tempo.

«Un anno e più non è uno scherzo/ può renderti diverso / un anno è la fotografia / di te stesso che vai via. »

Di tanto amore.

Nota:

Cantautore versatile e di talento, alcune tra le più belle canzoni italiane portano la firma di Ivano Fossati; da De André a Fiorella Mannoia, da De Gregori a Mia Martini, l’elenco completo delle sue collaborazioni è lunghissimo e vario.

Oltre a essere un paroliere di razza, però, Fossati va ricordato anche per la sua grandezza interpretativa, per la sua voce roca e per la sua abilità come pianista, per la sua capacità di rendere sofferta e pregna di significato ogni riga e ogni nota di tutte le sue canzoni.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com