venerdì , 18 agosto 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Harold Pinter (10/10/1930)

 

«Adesso sono diventato comprensibile, accettabile, eppure le mie commedie sono sempre le stesse di allora. Non ho cambiato una sola battuta!»

Da un’intervista, in riferimento al cambio di atteggiamento nei suoi confronti da parte della critica.

«Una sera mi trovavo ad una festa. Mi avvicino a due signore turche che stavano chiacchierando tra di loro:

- Cose ne dite delle torture che avvengono tutti i giorni nel vostro paese?
Mi guardano sbalordire.
- Torture? Quali torture?
- Ma come? Non sapete che ogni giorno vengono torturati decine e decine di uomini nel vostro paese?…
- Ma no vi sbagliate, solo i comunisti vengono torturati…

Invece di strangolare le due signore lì per lì me ne tornai a casa e cominciai a scrivere Party Time! »

Da un’intervista su Party time

«Spooner: No. Sei in terra di nessuno. Che non si muove, non cambia, non invecchia, ma che resta per sempre gelida e muta.
Silenzio
Hirst: A questo io brindo.»

Da Terra di nessuno

«Emma:In realtà non potevi permetterti l’appartamento di Wessex Groove quanto l’abbiamo preso in affitto, vero?

Jerry:L’amore trova sempre il mezzo.

Emma: Io comprai le tende.

Jerry: Tu trovasti il mezzo.»

Da Tradimenti

Nota:

«Nelle sue commedie scopre il baratro che sta sotto le chiacchiere di tutti i giorni e spinge ad entrare nelle stanze chiuse dell’oppressione.»

Motivazione dell’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura 2005

Maestro del teatro assurdo, degno erede di Samuel Beckett, Harold Pinter è stato uno tra gli autori più geniali della seconda metà del Novecento. Narratore dell’ipocrita routine giornaliera, negli ultimi anni della sua carriera si dedicò soprattutto alla composizione di atti unici riguardanti la triste realtà politica e sociale contemporanea.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com