mercoledì , 22 novembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Georges Brassens (22/10/1921)

 

«Io vivo alla larga dalla pubblica piazza

Sereno, contemplativo, tenebroso, bucolico

Rifiutando di pagare il prezzo della gloria.»

Da Les Trompettes de la renommée.

«Gli innamorati che si baciano sulle panchine pubbliche,

Panchine pubbliche, panchine pubbliche,

Dicendosi dei “Ti amo” patetici,

Hanno delle faccine molto simpatiche.»

Da Les Amoreux des bancs publics.

«Io voglio dedicare questa canzone

a tutte le donne che si amano

in un qualche istante segreto»

da Les Passantes.

Traduzioni a cura di Asterischi (lm)

Nota:

Le canzoni di Georges Brassens hanno ispirato e condizionato i gusti e il modo di comporre di tutti i cantautori del mondo e, in particolare, di quelli italiani. Fabrizio De Andrè, Alessio Lega, Nanni Svampa e tantissimi altri cantastorie tradussero e adattarono le canzoni di Brassens, riconoscendolo come maestro assoluto della canzone d’autore.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com