venerdì , 22 settembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Georges Bernanos (20/02/1888)

Georges-Bernanos

«È chiaro che la moltiplicazione dei partiti a tutta prima lusinga la vanità degli imbecilli. Dona loro l’illusione di scegliere.

Appiccherebbero il fuoco all’umanità per un colpo in Borsa, senza curarsi un istante di sapere come spegnerlo.

In virtù dei mezzi meccanici vi è consentito di spostare i vostri imbecilli non solo di città in città, da provincia a provincia, ma da nazione a nazione, da continente, perfino, a continente.

Scrivo nei caffè, col rischio di passare per un ubriacone, e difatti lo sarei forse diventato se le potenti repubbliche non colpissero col dazio, crudelmente, gli alcool consolatori.

Quel poco che ho fatto in questo mondo m’è sempre apparso in principio inutile, inutile sino al ridicolo, inutile sino al disgusto. Il demone del mio cuore si chiama “a che pro?”.»

Da I grandi cimiteri sotto la luna

Nota

Nazionalista, cattolico e monarchico si schierò contro i franchisti allo scoppio della guerra civile spagnola, dopo averne inizialmente approvato l’azione. A tal proposito scrisse I grandi cimiteri sotto la luna che ancora oggi resta un attualissimo pamphlet che contiene quel sapore universale di denuncia contro tutte le violenze in nome o per conto di un’ideologia. Il Novecento non avrebbe imparato la lezione.

(rrb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com