giovedì , 14 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Gabriela Mistral (07/04/1889)

«Una sono alle mie spalle
un’altra verso il mare:
la mia nuca bolle di addii,
e di ansia il mio petto».

Da Emigrada Judía, Lagar, Trad. a cura di Asterischi (as)

«Congedo

Adesso sono gli addii
che con un colpo di vento
si uniscono o si spezzano;
così sono tutte le felicità.
Se Dio vorrà girerò un giorno
di nuovo la testa,
e non tornerò se i volti
che cerco mi mancheranno.

Così siamo come sono
ondeggiando le palme:
appena le unisce il piacere
che già si separano.

Grazie per il pane, per il sale
e per la pitaya,
per il letto che odorava di menta
e la notte “parlata”.
La gola non dice più
accoltellata;
non vedono la porta gli occhi
accecati dalle lacrime».

Da Lagar, Trad. a cura di Asterischi (as)

 

«Due Angeli

Non ho un solo Angelo
dall’ala tremante:
mi mescolano come il mare
le due rive mescolano
l’Angelo del piacere
e quello dell’agonia,
quello dalle ali tremolanti
e quello dalle ali ferme.

Io so, all’alba
quale reggerà il mio giorno,
se quello dal colore delle fiamme,
o dal colore della cenere,
e mi do come alga
all’onda, contrita.

Solo una volta volarono
con le ali unite
il giorno dell’amore
quello dell’Epifania.

Si unirono in una
le sue ali nemiche
e strinsero il nodo
della morte e della vita».

Da Tala, Trad. a cura di Asterischi (as)

 

Nota:

Ossessionata dal contrasto tra l’essere se stessa e l’essere un’ “altra”, Gabriela Mistral non viene ricordata né per l’una né, appunto, per l’altra. Ma si sa che se si urla dal Cile in Italia non arriva niente, e lei probabilmente ci perdona proprio per questo. Una piccola offerta delle sue parole, di sé e di tutte le altre che la abitano, è tutto quello che possiamo permetterci.

 

(as)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com