martedì , 26 settembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Claudio Nizzi (09/09/1938)

« Tex ha felicemente superato i cinquant’anni di vita basandosi al novanta per cento sull’impostazione che gli ha dato il suo creatore. I canoni narrativi bonelliani sono molto precisi e molto rigidi: la caratterizzazione psicologica del protagonista e dei suoi stessi avversari è ben definita e ben scolpita nella mente del lettore tradizionale. La sua griglia narrativa è inconfondibile.»

Da un’intervista a Ubc Fumetti.

« Oggi dobbiamo anche fare i conti con il “politicamente corretto”. Gli epiteti che Tex distribuiva allegramente a negri, cinesi e messicani (tuttavia senza ombra di razzismo) oggi non ce li possiamo permettere.»

Da un’intervista a Ubc Fumetti.

Nota:

Quando ci si trova a dover sostituire, in qualità di sceneggiatore, un autore come Gian Luigi Monelli, creatore di un personaggio di fama internazionale come Tex Willer, si rischia di deludere i fan o di diventare una pallida copia del proprio predecessore. Claudio Nizzi, il quale dal 1981 ha scritto più di duecento sceneggiature per Tex, è invece riuscito a farsi apprezzare dai lettori, creando un proprio stile narrativo e ritagliandosi, negli ultimi anni, del tempo per creare personaggi nuovi, come l’investigatore Nick Raider e Leo Pulp, protagonista di una serie parodistica ambientata nell’America degli anni ’30 e per dedicarsi alla narrativa poliziesca col romanzo L’epidemia.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Un commento

  1. lm

    errata corrige: si parlava di Gian Luigi Bonelli, non Monelli, maledetto correttore di Word -.-

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com