sabato , 25 novembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Clark Ashton Smith (13/01/1893)

«Inginocchiatevi: Io sono l’imperatore dei sogni,

Io mi incorono con il sole dei milioni colorati

di mondi segreti incredibili, e prendo

i loro cieli strisciati come vestimento, quando Io mi libro in volo,

seduto sul trono sul montante zenit, e illumino

gli orizzonti spaziali fluttuanti infiniti»

Il mangiatore di oppio

Nota:

Clark Ashton Smith è stato uno scrittore, poeta, pittore e scultore americano. Come ogni autore del fantastico che si rispetti sfugge a qualsiasi connotazione generale e definita. Fin da giovane coltivò una forte passione per le opere di E.A.Poe, ma la sua prosa futura risentirà particolarmente delle atmosfere gotiche ed orientaleggianti del Vathek di William Beckford. Di certo grande influsso, non solo stilistico, venne sviluppato tramite la lettura delle poesie di George Sterling, un poeta californiano che sarebbe rimasto il suo maestro letterario per l’intera esistenza. Nel 1918 pubblicò la raccolta Ebony and Cristal, che gli valse l’ammirazione e l’amicizia di H.P.Lovecraft, e proprio l’autore di Providence lo introdusse alla narrativa fantastica, genere in cui CAS si immergerà completamente dal 1925. Sarà sempre costretto a sopravvivere ai suoi maestri, condizione che ne accentuerà irrimediabilmente la solitudine letteraria. Dal 1929 al 1937 scrisse oltre cento racconti raggruppabili in tre cicli fantastici: Zotique, Averoigne e Hyperborea. Tre realtà diverse che spaziavano in una sorta di percorso storico-magico: viaggio dai mondi futuristici di Zotique, a quelli medievali di Averoigne e preistorici di Hyperborea. Furono gli anni della fruttuosa collaborazione con il Weird Tales, e certamente i picchi di grandezza raggiunti dalla rivista in quel periodo non saranno mai più eguagliati.

(rrb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com