sabato , 25 novembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Carlo Emilio Gadda (14/11/1893)

«L’attimo della dolce angoscia fuggiva, oh, che altro può fare un attimo? ma il succedente gli succedeva: l’integrale dei fuggenti attimi è l’ora.»

Da Quer pasticciaccio brutto de via Merulana

«Le parole sacre, vedute le labbra dell’autore, ne rifuggono. Le cose sacre, veduto il cuore dell’autore, vi si fermano.»

Da Il primo libro delle favore

«Gli italiani generosissimi in tutto non sono generosi quando si tratta di pensare.

Una difficilissima elaborazione e costruzione morale fatta di incredibili sforzi e autoinibizioni individuali e puri e leganti entusiasmi, darà una più perfetta socialità di quella in cui siamo oggi immersi. Una lentissima costruzione morale, una grande cultura, una chiara visione di infiniti problemi tecnici, sociali, igienici, economici, morali, fisiologici, ecc., una calda passione per l’ordine e per il benessere generale e soprattutto una volontà tenace ed eroica potrà avviarci ad una migliore socialità. Le parole non bastano e sdraiarsi nel comodo letto della vanità ciarliera è come farsi smidollare da una cupa e sonnolenta meretrice. Le “parole” sono ancelle d’una Circe bagasciona, e tramutano in bestia chi si lascia affascinare dal loro tintinnìo.»

«Non preoccuparti della vita, perché comunque non puoi uscirne vivo.»

Nota:

Noto personaggio della letteratura italiana, Carlo Emilio Gadda, ha rivestito un ruolo importante non solo nel campo delle lettere, ma anche in quello della radio, e le sue opere sono rimaste a noi non solo su carta ma su pellicola e su palcoscenici che lo ringraziano e gli rendono omaggio ancora oggi.

«… Così non sarò più lo scrittore bizzoso e vendicativo che ero in vita:
non sarò più l’inchiostratore maligno e pettegolo che avevo l’obbligo
di essere per essere un narratore che si rispetti: non sarò più il maniaco
dei tecnicismi, dei motti popolareschi, dei modi eruditi, degli archi a spiombo
e delle piramidi sintattiche, dei periodi a cavaturacciolo…»

(as)

Informazioni su asterischi

asterischi

Un commento

  1. lucia buonanni dawson

    Ho un nipotino che fa il compleanno il 14 novembre ed è geniale, ama scrivere e lo fa benissimo. E molto sensibile, geloso, permaloso, come mi sembra sia stato il grande Gadda. Niente +, complimenti x questi squarci di cultura che fanno sempre bene all’anima. La nonna di Alessandro

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com