mercoledì , 13 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Buon Compleanno Bob Dylan (24/05/1941)

 

«Suzie Rotolo, la mia fidanzata di New York, mi fece apprezzare i poeti francesi ma prima di quelli c’erano stati Jack Kerouac, Ginsberg, Corso e Ferlinghetti: Gasoline, Coney Island of the Mind… Oh era fantastico. “Ho visto le migliori menti della mia generazione distrutte dalla pazzia” che per me ha voluto dire più di qualunque cosa mi avessero insegnato fino a quel momento… Avveniva tutto al di fuori della società, non c’era una formula da seguire, non c’era una “cultura ufficiale” o cose che era obbligatorio dire o fare per stare al passo con i tempi. L’America era ancora molto perbene, molto dopoguerra, il suo segno di distinzione era un abito di flanella grigia. McCarthy, paura dei comunisti, puritana, molto claustrofobica. Le cose che avevano valore accadevano altrove, rimanevano nascoste alla vista e ci sarebbero voluti anni prima che i media se ne accorgessero, strangolassero tutto e lo riducessero a un’idiozia. Comunque io ho fatto in tempo a vederne la fine ed è stata una cosa magica…»

Da un’intervista del 1985

«Mamma, strappami di dosso questo distintivo
Non posso usarlo più
Tutto si fa buio
Troppo buio per vedere
Mi sento come
Se stessi bussando alla porta del paradiso»

Da Knockin’ on heaven’s door, 1973

Blowin’ in the wind, 1962

The Times They Are A-Changing, 1964

Like a Rolling Stone, 1965

Nota:

«Suonava come qualcuno che avesse aperto a calci la porta della tua mente. [...] Sapevo di star ascoltando la voce più forte che avessi mai sentito»

Bruce Springsteen

Bob Dylan è probabilmente il più importante esponente del cantautorato folk-rock americano. Le sue musiche e, soprattutto, i suoi testi, sono stati fondamentali nella formazione di artisti come Bruce Springsteen, U2, Patti Smith Fabrizio De Andrè – che ha anche tradotto alcune sue canzoni in italiano – e Francesco Guccini.

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com