domenica , 13 ottobre 2019
Le news di Asterischi

Articoli scritti da Agata Sapienza

Agata Sapienza
Dopo studi e peregrinazioni varie non ha ancora capito dove vive, ma legge e traduce sempre e solo dal suo divano.

L’assenzio di Raymond Queneau

assenzio_cucchiaio2

  «PRIMO AVVENTORE (a Icaro).  Mio giovane amico, lei non bevve mai assenzio? ICARO. Mmmai, signore. Non sapevo nemmeno che si chiamasse assenzio. [...] PRIMO AVVENTORE. [...] Mio giovane amico, voglio insegnarle a preparare un assenzio. ICARO. Tante grazie, signore. » Cuoco: Raymond Queneau Ricettario: Icaro Involato, Einaudi, 1969 Descrizione: PRIMO AVVENTORE: [...] Lo sa di che cosa si tratta? ... Continua a leggere »

La Versione di Asterischi – Io e il dottor Zeta, la ragazza Ics ed io di Debora Borgognoni

Debora Borgognoni

Lo scopo principale di Asterischi è quello di scoprire, suggerire e consigliare piccole pillole di letteratura e dintorni. Questa volta ci siamo imbattuti, e non per caso, nel dottor Zeta e nella Signorina Ics, due personaggi per niente speciali o sopra le righe che, seppur dettagliatamente descritti, rimangono delle vere e proprie sagome perché potrebbero essere chiunque e trovarsi in ... Continua a leggere »

“Bon vivants” del dopoguerra e del jazz

bonvivants_destacado

di Antonio Mérida Ordás (Traduzione a cura di Agata Sapienza) Articolo originale pubblicato sulla rivista culturale spagnola Revista Mito l’8 settembre 2013 (‘Bon vivants’ de la posguerra y el jazz ) La notte in cui Harry Crosby pianificò con la sua amata il loro suicidio, l’alta società di Boston trasaliva sulla sua poltrona, e il compendio della generazione perduta premeditatamente si perdeva. Tredici giorni ... Continua a leggere »

shared on wplocker.com