martedì , 12 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Personaggio in cerca d’autore: Harry Potter

Nome: Harry Potter
 
Madre: J.K. Rowling
 
Data di nascita : 31 Luglio 1980
 
Nazionalità: inglese
 
Stato civile: Celibe
 
Professione: Maghetto predestinato
 
Genitori: James Potter e Lily Evans (deceduti)
 
Genitori “adottivi”: zia Petunia e zio Vernon
 
Residenza invernale: Hogwarts
 
Residenza estiva: Privet Drive numero 4
 
Amici del cuore: Hermione Granger e Ron Weasley
 
Casa: Grifondoro
 
Ragion d’essere:
 
<< Rimane orfano all’età di 1 anno, quando Lord Voldemort uccide i suoi genitori che si sacrificano. Grazie all’amore della madre, la maledizione lanciata da Voldemort rimbalza sulla testa di Harry (lasciando una strana cicatrice a forma di saetta) e distruggendo Voldemort stesso. Il piccolo Harry viene così affidato agli zii, i quali però non lo accolgono a braccia aperte: lo faranno infatti lavorare, negandogli un’infanzia felice. Harry all’inizio non capisce ciò che succede attorno a lui: i suoi capelli, quasi completamente rasati, ricrescono in una notte; per scappare dalla prepotenza del cugino Dudley finisce sul tetto della scuola. La risposta arriverà al suo undicesimo compleanno: lui è un mago, e per giunta è il mago più famoso di tutti tempi, perché è l’unico che è riuscito a sopravvivere a Lord Voldemort. Dopo l’ammissione alla scuola di Hogwarts, inizieranno le sue avventure: Lord Voldemort non è stato del tutto sconfitto e l’unico che potrebbe davvero distruggerlo è proprio Harry…>>
 
Caratteristiche fisiche:
 
<< Harry aveva un viso sottile, ginocchia nodose, capelli neri e occhi verde chiaro. Portava un paio di occhiali rotondi, tenuti insieme con un sacco di nastro adesivo per tutte le volte che Dudley lo aveva preso a pugni sul naso. L’unica cosa che a Harry piaceva del proprio aspetto era una cicatrice molto sottile sulla fronte, che aveva la forma di una saetta. Per quanto ne sapeva, l’aveva da sempre, e la prima domanda che ricordava di aver mai rivolto a zia Petunia era stata come se la fosse fatta. “Nell’incidente d’auto in cui sono morti i tuoi genitori” le aveva risposto lei, “e non fare domande”>>
 
<< era sempre stato piccolo e mingherlino per la sua età >>
 
Carattere:
 
<< Harry Potter era un ragazzo insolito sotto molti punti di vista. Prima di tutto, odiava le vacanze estive più di qualunque altro periodo dell’anno. Poi voleva davvero fare i compiti, ma era costretto a studiare di nascosto, nel cuore della notte. (…) Non fare domande: questa era la prima regola per vivere in pace, con i Dursley.”>>
 
(mc)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com