lunedì , 11 dicembre 2017
Le news di Asterischi

Personaggio in cerca d’autore: Iago

 

 Nome: Iago

 Padre: William Shakespeare 

Professione: «L’alfiere di Sua Altezza Moresca!» 

Concezione della Morale: «La virtù? Un fico secco! Sta a noi decidere di essere questo o quello. I nostri corpo sono i nostri giardini, dei quali i nostri desideri sono i giardinieri.»

 Il piano: «Lui mi ha in grazia:

Il mio piano avrà un effetto maggiore su di lui.

Cassio è un bell’uomo: vediamo, allora;

Sostituirlo e realizzare il mio desiderio

con un colpo doppio. Ma come? Come? Vediamo …

Suggerire, tra qualche tempo, all’orecchio di Otello

Che egli è un po’ troppo affiatato con sua moglie;

Lui ha una figura e dei modi così soavi

da essere sospetti, perfetti per rendere infedeli le donne.

Il Moro è generoso, schietto per natura,

tanto da considerare onesti uomini che lo sembrano soltanto,

e si farà docilmente menare per il naso

come fanno i somari.

Ecco, ho trovato! L’inferno e la notte

Dovranno partorire questa mostruosità alla luce del giorno»

 Motivazioni: Iago non rivela mai il vero motivo per cui ha organizzato un piano ai danni di Otello, ma non si limita nell’addurre pretesti più o meno contraddittori:

«. Io odio il Moro,

e si dice in giro che tra le mie lenzuola

abbia fatto le mie veci. Non so se sia vero

ma io, sulla base di un mero sospetto,

agirò come se ne avessi la certezza »

« Il Moro – nonostante io non lo sopporti –

È di una natura costante, affettuosa, nobile,

e, io credo, si dimostrerà per Desdemona

il più caro dei mariti. Ma anch’io l’amo;

non soltanto per semplice lussuria »

Alla fine, quando i suoi intenti vengono scoperti e gli viene chiesto perché abbia compiuto atti tanto malvagi, Iago si limita a rispondere

 «Non domandatemi nulla, ciò che sapete, sapete.

Da adesso in poi non dirò mai più una parola.»

Traduzioni a cura di asterischi (lm)

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com