venerdì , 22 settembre 2017
Le news di Asterischi

Personaggio in cerca d’autore: Dylan Dog

Nome: «Mi chiamo Dog. Dylan Dog»

Padre: Tiziano Sclavi

Amici:

Bloch, ispettore capo di Scotland Yard «»

Groucho, « Mio assistente, amico e rompiscatole personale.»

Opinione del suo lavoro: «Il fatto che io creda o meno all’autenticità di tali fenomeni è del tutto irrilevante. Ciò che conta è che non mi rifiuto a priori di crederci, come fa la maggior parte della gente…»

Look: Dylan veste sempre allo stesso modo: un paio di jeans, scarponcini Clerks, camicia rossa e giacca nera «Ecco, una delle mie diciotto giacche nere è andata»;

Bloch:«Ma non ce li hai i soldi per comprarti un cappotto?»

Dylan:«Rovinerebbe il mio look»

Oggetti:

Una pistola, solitamente affidata a Groucho:

Dylan: «Dì un po’ Groucho, com’è che mi hai lasciato la pistola nella giacca?»

Groucho:«Semplice: era la MIA giacca!»;

Un clarinetto:

Dylan -  «Ma cos’è questo rumore?»

Groucho – «Tu che suoni!»

Un vecchio maggiolone targato DYD 666: «il maggiolone cabriolet! La mia macchina preferita!»

Un modellino da collezione di un Galeone Pirata, continuamente distrutto e ricostruito dallo stesso Dylan: «Di questo passo non lo finirai mai, il galeone, Dylan.»

Luogo di domicilio: «Craven Road, avete detto?» «Sì,numero 7»

Descrizione fisica: «Dicono anche che assomiglio a Rupert Everett!»

Carattere: «è sempre così quando finisce un caso,mi viene un po’ di malinconia …»

Stato civile e concezione dell’amore: Si innamora di tutte le donne che incontra, «Ma state tranquillo, con Dylan vostra figlia è al sicuro,almeno finchè resteranno lontani da una camera da letto…», ma i suoi veri grandi amori sono stati soltanto due : la terrorista irlandese Lillie e la prostituta Bree Daniels «Non capisco, Lillie è la sola che avrei sposato … oltre a…Bree».

(lm)

Informazioni su asterischi

asterischi

Un commento

  1. Fantastico personaggio (e fumetto…ho circa 200 volumi a casa tra serie standard,speciali,numeri giganti e simili).
    Alcuni dei numeri più vecchi (soprattutto tra i primi) sono ricchissimi di citazioni letterarie/musicali e davvero poetici…credo che io possa considerare questa serie di fumetti parte integrante della mia storia,uno degli elementi che han contribuito al mio processo di crescita interiore seppur conservando una piccola parte di ingenuità.
    Cercando ancora di combattere i miei incubi quotidiani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com