martedì , 27 giugno 2017
Le news di Asterischi

Personaggio in cerca d’autore: Capitano Nemo

20000_Nemo_second

Nome: Capitano Nemo/Principe Dakkar

Padre: Jules Verne

Padre adottivo: Philip José Farmer in Il diario segreto di Phileas Fogg.

Apparizioni: Ventimila leghe sotto i mari, L’isola misteriosa

Origini: nobile polacco

Professione: ingegnere, capitano del Nautilus

Punti di riferimento: «In quel momento, alcune acqueforti appese alle pareti, e che non avevo notato nella prima visita [nella stanza di Nemo, ndr] mi colpirono. Erano ritratti di quei grandi uomini della storia la cui esistenza non è stata dedicata che a una grande idea umana. Kosciusko, l’eroe caduto al grido Finis Poloninniae; Botzaris, il Leonida della Grecia moderna; O’ Connell, il difensore dell’Irlanda; Manin, il patriota italiano; Lincoln, caduto sotto la palla di uno schiavista, e infine quel martire della liberazione della razza negra, John Brown, appeso al patibolo, come l’ha terribilmente disegnato la penna di Victor Hugo».

Passione: «Sì! L’amo! Il mare è tutto. Copre i sette decimi del globo terrestre. Il suo respiro è puro e sano. È l’immenso deserto dove l’uomo non è mai solo, poiché sente fremere la vita accanto a sé. Il mare non è altro che il veicolo di un’esistenza soprannaturale e prodigiosa; non è che movimento e amore, è l’infinito vivente, come ha detto uno dei vostri poeti. Infatti, professore, la natura vi si manifesta coi suoi tre regni: minerale, vegetale, animale.»

Disprezzo: la società degli umani, gli schiavisti, i colonialisti.

(rrb)

Informazioni su asterischi

asterischi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

shared on wplocker.com